SABATO 30 OTTOBRE ore 16.30

Les lendemains de veille

Di Loïc Paillard

con Valérian Behar-Bonnet / Étienne Beydon / Bérénice Coudy / Denis Eyriey / Natacha Krief / Lucile Krier / François Pouron / Marica Soyer

Regista

Loïc Paillard è un regista, produttore e sceneggiatore francese.
Dopo una serie di cortometraggi, nel 2018 esce il suo primo lungometraggio, Les étoiles restantes, a cui segue lo stesso anno Le bruit du coeur.

Sceneggiatura

Loïc Paillard

Genere

Commedia

Durata

85'

Fotografia

Jean Michel Poulichot, Loïc Paillard

Montaggio

Anaïs Manuelli

Suono

Sylvain Teissier ,Yohann Mourre, Erwan Quinio

Produzione

Picseyes F - comme Film

Incontro con Loïc Paillard, Lucile Krier, Valérian Behar-Bonnet e i produttori Xavier Plèche, Jean-Louis Livi, Marie Carrot e Jennifer Jauze


Anche quella di scoprire i talenti che si esprimono con film indipendenti a basso budget è una delle funzioni fondamentali di un festival.
Grazie a Jean- Louis Livi, affezionato amico di France Odeon, abbiamo visto alla fine di agosto Les lendemains de veille, appena uscito dalla moviola, e ci è sembrato appropriato proporlo al nostro pubblico in un’ anteprima internazionale.
Il regista, il cast, i produttori e l’intero gruppo di lavoro, tutti molto giovani, hanno realizzato un film che trasuda energia e passione per il cinema. La trama è semplice: alcuni amici, Valérian Behar-Bonnet, Étienne Beydon, Bérénice Coudy, Denis Eyriey, Natacha Krief, Lucile Krier, François Pouron, Marica Soyerche hanno mancato il sogno di vivere in comune in una casa di campagna, si ritrovano alcuni anni dopo, proprio in quel luogo, convocati da un notaio (Dominique Besnehard), per aprire il testamento di uno di loro prematuramente scomparso.
Ricordi, confessioni, intimità sentimentali, tensioni riaffiorano dal passato. Un inno alla vita e all’amicizia che ci riporta al cinema di Lawrence Kasdan del Grande freddo. (FRM)